martedì 27 marzo 2007

Un mondo al contrario



Ok, sono parecchio insoddisfatto di come è venuta questa striscia, ma l'ho disegnata 5 volte e di meglio non s'è potuto fare. "Fare"... questo vocabolo così legato solo ad alcune sostanze psicotrope. Ci si fa di hashish e ganja, e pure delle peggio cose, come il crack, la cheta, l'ectsasy.

Poi c'è una sostanza, psicotropa, che anch'essa crea dipendenza psicologica e fisica e uccide forse più delle altre (ammesso che qualcuno sia mai morto di hashish o marjuana), che porta la gente alla depressione, alla violenza e che... non è vietata e che... porta il sigillo del monopolio di stato su ogni bottiglia.



(This translation is very bad, much more than others one, but it's quite difficult...)
1.:
- Interesting news, Ortis?
- "Again death on the roads. The cause seems to be hashish and marjuana, largely consumed into discoteques..."

2.:
- "Still rising the number of victims by notoriouses 'joints'...", and: "Many woman suffer for violence by husbands who has problems related with usage of hashish..."

3.:
- "Ehi, you're holding the newspaper reversed!"
- "Ops..."

1 commento:

Zak ha detto...

Mmm... non e' immediata come battuta.
Anche perche' visto il "senso comune" imperante non mi stupirei se qualche giornale queste cose le scrivesse sul serio :/